Chi Sono - Alberto Campanella

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mi chiamo Alberto Campanella e sono nato a Genova il 19.09.1976. Dopo aver frequentato l'Istituto Arecco dei Gesuiti e il San Nicola, mi sono Laureato presso l'Università  di Giurisprudenza di Genova; a 28 anni ho aperto il mio primo Studio Legale.                                                                    
Il mio attuale studio si trova in Viale B. Bisagno 2/12 e si estende su una superficie di circa 350mq tra professionalità, tradizione ed avanguardia: il mio staff professionale, rigorosamente selezionato da me stesso, e' tutto composto da giovani e brillanti avvocati e dottori in legge. La quota rosa nel mio ufficio e' esorbitante, essendo io l'unico uomo dello studio!
Mi sono Candidato a Consigliere Regionale nel maggio 2015 nella lista Fratelli di Italia AN e quindi sono stato nominato Vice Portavoce dell'On. Giorgia Meloni per la città di Genova.
Ho fondato il Circolo Fratelli di Genova, ho esteso convenzioni con Sindacati di Polizia di Stato e quindi collaboro con Questura, Commissariati e Caserme.
La politica e' per me una seconda pelle e il traguardo che mi sono prefissato di raggiungere e' quello di lasciare una Genova migliore a mio figlio Tancredi.
Mio figlio è nato il 6 agosto 2015 e al quinto mese di gravidanza è stato diagnosticato al feto un grave difetto al cuore (trasposizione delle grandi arterie). Nonostante tale drammatica scoperta, unitamente alla mia dolce compagna di vita Valentina, abbiamo deciso di portare a termine la gravidanza.
Al 12esimo giorno dalla nascita, il piccolo Tancredi veniva sottoposto a 7 lunghe interminabili ore di operazione a cuore aperto presso l'ospedale Humanitas  di San Donato Milanese: per merito del Prof. Frigiola, sostenuto dalle tante preghiere dei nostri amici, l'operazione al cuore riusciva brillantemente.
Faccio parte dell'ordine dei Cavalieri Templari  Soet Pcc dove copro il ruolo di Cancelliere, sono cattolico praticante.
Adoro gli animali e ho due cani, Jolie e Audrey, che io&valentina abbiamo fin da subito equiparato a due bimbe.
La mia passione, oltre al mare e alla natura, sono le automobili d'epoca e quelle sportive prevalentemente italiane: sono innamorato del mio bel paese ed in particolar modo della mia Genova.
Mi rattristo per il degrado in cui quest'ultima versa, per i numerosi delinquenti che la popolano e per la pessima classe politica che per decenni l'ha amministrata e sono certo che, unitamente al mio gruppo politico,cambieremo tale gravosa situazione riportando così la superba ai fasti che la contraddistinguevano.
In politica mi sono distinto da subito per la "lotta all'Equitalia" che da anni porto avanti, allestendo banchetti per la raccolta firme per la sua chiusura. Anche professionalmente mi sono prestato a difendere i contribuenti dalle Cartelle Esattoriali ed ho fatto emettere la Sentenza n. 215/2015 Tribunale di Genova Sez. Lavoro con la quale facevo "cessare la materia del contendere" di una richiesta di pagamento di 39.000,00€ INPS e facevo condannare Equitalia al saldo delle spese legali pari ad 3.900,00€ oltre iva e cpa.
Unitamente al Sindaco di Savignone, Antonio Bigotti, per la prima volta in Italia abbiamo inventato il "Salva Comune": in buona sostanza in qualità di avvocato recupero per il Comune quelle somme che Equitalia ha perso, il tutto con un risparmio da parte dei cittadini che potranno finalmente vedere un abbassamento delle tasse.
Sono molto legato al Sociale e collaboro con una Onlus, "Compagnia Cristiana", al fine di portare benefici a quelle famiglie italiane che versano in una situazione di necessità: nel 2015 abbiamo tolto la Famiglia Serri e i loro due bimbi dalla strada, dando loro un lavoro dignitoso con il quale si sono potuti permettere l'affitto di un appartamento nella zona di San Fruttuoso.
Infine un particolare pensiero è sempre rivolto verso mio padre Giacomo, mia madre Jenny, mia sorella Maura e sua figlia Ginevra, mio fratello Michele,  sua moglie Valentina e loro figlia Agnese .
Oltre ai due fratelli ho anche una cugina Chiara, che è come una seconda sorella, e un cugino Alessandro che purtroppo,dall'età di 17 anni, non è più in questo mondo terreste.
Infine credo molto, anzi moltissimo, nelle amicizie che coltivo, con massima lealtà, dai tempi delle superiori. Un ringraziamento quindi va a Andrea Pingue che, instancabilmente dietro le quinte, giorno e notte, da' un fondamentale contribuito al Circolo Fratelli di Genova e grazie al quale oggi abbiamo questa pagina internet
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu